convegno-pianeta

Non governativi per definizione

Il 14 settembre 1988 il Ministero italiano degli Affari Esteri riconosce il Cesvi come Organizzazione Non Governativa. Un riconoscimento importante per accedere ai finanziamenti pubblici, che viene interpretato dall’associazione anche come un’avvertenza: il Cesvi non è anti-governativo, ma nemmeno filo-governativo; di fronte a qualsiasi quadro politico, il Cesvi deve restare non-governativo, cioè indipendente, per garantire la vera autonomia dei beneficiari.

Nella foto, il convegno organizzato dal Cesvi a Milano il 21 Maggio 1992 con economisti, imprenditori, politici, giornalisti economici, ricercatori. Il convegno afferma che la società è fatta di tre componenti che devono imparare a collaborare tra loro, pur mantenendo la propria autonomia: sistema pubblico, imprese e non profit.

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn